Roman Kissiov

Conosciuto a Tetova al Festival “Ditet e Naimit” di quest’anno, il bulgaro Kissiov ha uno stile asciutto e accattivante… Cinque brevi testi rendono appena un’idea di come lavora con la poesia, sulla parola.

ARS POETICA

Nel tempo e ancora trovare
per la poesia un sentiero
cresciuto con le parole.

ORME

Una piana distesa di carta
– questo è il mio futuro.
Dietro di me sono restate parole
– orme sulla neve bianca della carta
chiaramente a mostrare
per dove ho camminato

L’OMBRA DEL POETA

Curvo sopra il suo tavolo una volta
il poeta scoprì con meraviglia
che l’ombra del suo profilo sul foglio
di carta era fatta di parole.

VIRGOLE

La vita
è una fila
di virgole:
una serie di virgole
e punti interrogativi
è l’infanzia

una serie di virgole
e punti esclamativi
è la giovinezza

una serie di virgole
e puntini sospensivi
è la vecchiaia

Alla fine una mano
invisibile mette
un punto.

PROCESSIONE DI PAROLE

Una lunga processione di parole
contro la bianchezza della carta.
Processione funerale…
Chi vanno a seppellire le parole?
Stanno per separarsi le parole dal loro autore.
Le parole seguono piangendo
la vita del poeta sulla terra –
anche se egli ancora è vivo
anche se egli non è nella terra di là…
Le poesie scritte anni fa sopravvivono
all’uomo che porta il mio nome
quello che allora ero.

Annunci

3 Risposte to “Roman Kissiov”

  1. mario bellizzi Says:

    auguri al mio amico Roman dal suo collega poeta italo-albanese Mario Bellizzi, entrambi conosciuti a Tetova!

  2. Abdelmajid YOUCEF Says:

    Ho letto con tanta sorpresa i testi di Roman Kissiov. Egli scrive una poesia meravigliosa , ne ho tradutto in arabo alcuni testi dalla versione italiana del mio caro amico Giuseppe Napolitano. Vorrei avere un contatto diretto con Roman…veramente è un poeta da scoprire e perchè non trasferire i suoi sorprenenti testi alla cultura araba. Grazie alla” Staza del poeta.”

  3. Roman Kissiov Says:

    Thanks for the translations and the publication by the wonderful Giuseppe Napolitano! Thanks also for the comment by my friend – the poet Mario Bellizzi…
    Heartfelt thanks to Abdelmajid Youcef – both for the fine appraisal and, above all, the translations of my poems and his willingness to bring them into the Arabic culture! My e-mail address is: roman_kissiov@mail.bg
    I’d be pleased to make direct contact, indeed! Best wishes!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: