Quattro serate diverse di versi

Ci siamo! salvo pioggia o altri cataclismi… (scongiuri d’obbligo) andrà senz’altro bene anche se Agron non può venire e Lina Senese nemmeno.

E’ possibile che un atleta rumeno diventi cittadino italiano in 48 ore e un poeta albanese non ottenga il visto d’ingresso in Italia in …48 giorni? Possibile, e Agron Tufa non sarà con noi (ma leggeremo lo stesso qualche sua poesia per tenerlo presente in spirito almeno)

Speravamo in un contributo economico che non ci è stato concesso per impicci burocratici… Faremo senza e ci arrangeremo. Gli ospiti saranno comunque nostri ospiti e il programma li soddisferà senz’altro sul piano culturale.

La prima serata a Itri al Castello – spettacolo musicale con i live electronics dei maestri Saveriano e Cerroni, le poetesse della “stanza” Cervone, Di Mare, Fusco, Euphorbia, Nugnes e appunto loro, gli ospiti stranieri che fanno delle nostre serate un piccolo festival VOCI DEL MEDITERRANEO 2008: Georges Drano e Nicole Stamberg da Frontignan (Francia), Angela Serna da Vitoria (Spagna).

La seconda serata a Gaeta vedrà la partecipazione di alcuni poeti locali della “stanza”, come pure a Formia. A Spigno, nella natura della Conca al vecchio mulino restaurato, serata di poesia classica e moderna… si ascolteranno anche Leopardi, Baudelaire, Neruda… Fisarmoniche a Gaeta e Spigno, magia della voce a Formia.

Insomma, quattro serate di versi diverse

Annunci

2 Risposte to “Quattro serate diverse di versi”

  1. il presidente Says:

    E UNO!
    LA SERATA DI ITRI E’ GIA’ IN ARCHIVIO (e anche l’ultima, prevista a Formia in Piazza Sant’Erasmo, è spostata… in archivio: il 21 alle 20 si terrà infatti nell’ARCHIVIO STORICO in Via Lavanga, concesso dall’Assessore alla cultura per sopraggiunte difficoltà logistiche).
    ITRI, dunque: splendida la cornice del castello – complice la luna ancora quasi “piena” e lupesca…
    riuscita la scaletta della serata poetica e oltre (musica, immagini)
    gran bella gente, molta gente – ci auguriamo che sia di augurio per stasera a Gaeta, pe domani a Spigno, e infine a Formia.
    A LA SANTE’ DES POETES…

  2. il presidente Says:

    NON TUTTE LE SERATE RIESCONO… A VOLTE C’E’ SOLO IL “BUCO”…!!!
    A Gaeta per esempio, c’era quasi il vuoto intorno a noi (pochi ma buoni, è vero, ma a volte il “pochi” è davvero troppi). Pazienza, non ci siamo mossi bene, può darsi, come può darsi che davvero qualcuno non abbia voluto “disturbarsi” a salire fino alla Pinacoteca, chissà. Gaetani e Cervone, Simeone e Carbone gli autori locali che hanno letto insieme agli ospiti stranieri (doppiati in italiano dai loro traduttori Napolitano e Vallone).

    Incantevole invece la serata di Spigno, in campagna, al vecchio mulino sull’Ausello, nella conca naturale che ha fatto da teatro alla poesia (e ai suoni degli allievi del maestro Modestino Musico). Tantissimi ad ascoltare le poesie nostre e dei classici… e tutto bene malgrado il finale quasi muto poiché si è guastato il generatore. Ma sia lode a coloro che hanno insistito perché la serata spignese avesse luogo in quel luogo. Grazie dunque alla volontà della Pro-loco e dell’Assessorato alla Cultura.

    Bene anche Formia – qui la sala era piena. Importante era chiudere al meglio – e sobriamente (spazio alla magia delle parole). Oltre gli ospiti stranieri hanno letto i loro testi gli amici della “stanza” Artone e Carbone, De Luca e Villa, Pampena e Condreas. In conclusiome, l’augurio del presidente: “la stanza è di tutti coloro che decidono di regalare un po’ del loro tempo affinché si cresca insieme consocendosi e ascoltandosi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: